Visitatori – Tessere Espositore – Giornalisti

Accesso diretto all'area di tua pertinenza

Hai dimenticato username o password?
Clicca sulla tua area:
Visitatori - Giornalisti

Logo Costruire, Abitare, Pensare

Tornano gli appuntamenti di costruire abitare pensare, con la grande architettura internazionale 

Costruire, abitare, pensare è il programma culturale di Cersaie dedicato all’architettura e al design.

Le  conferenze del programma ospitano ogni anno architetti e designer di fama internazionale provenienti da tutto il mondo per presentare i propri progetti e la propria visione sull’architettura contemporanea. 

Le conferenze di architettura conferiscono Crediti Formativi Professionali per architetti:

per acquisire 1 credito formativo per la visita a Cersaie si procede con AUTOCERTIFICAZIONE: ogni partecipante potrà richiedere il credito formativo con la procedura dell’autocertificazione sul portale im@teria, presentando il biglietto del Cersaie;

per acquisire 2 o più crediti formativi partecipando a convegni, seminari e corsi formativi, è invece necessario l’accredito, con firma in entrata e in uscita, agli eventi che ne danno diritto.


Numerosi sono i grandi nomi che, nell’ambito del programma culturale “costruire abitare pensare” sono stati ospiti a Cersaie 2021.

Due donne, architette di fama internazionale, sono state le protagoniste della conferenza "Architettura Sensibile", moderata dallo storico dell’architettura Professor Fulvio Irace.
Dopo il forzato distanziamento imposto a tutti dalla pandemia e i lunghi mesi d’isolamento del lockdown, ci si è accorti dell’importanza dell’aspetto tattile e sensoriale dell’architettura
: la riscoperta del corpo, dei colori, dei simboli e della luce.
Attraverso la descrizione dei loro più recenti progetti Odile Decq e Benedetta Tagliabue hanno portato i partecipanti ad esplorare l’importanza di questi elementi nella vita di tutti i giorni.

La conferenza Small Talks reloaded – Viaggiare come studiare, ha ospitato invece 11 celebri studi di architettura italiani: TAMassociati, Atelier(s) Alfonso Femia AF517, asv3 officina di architettura, Labics, Bricoloe Falsarella, Diverserighestudio, WernerTscholl, Iotti + Pavarani Architetti, Orizzontale, MAP studio e CZA - Cino Zucchi Architetti.

Ancora una volta, a tenere la Lectio Magistralis è stato uno dei vincitori del Pritzker Prize, Shigeru Ban, introdotto dallo storico dell’architettura Professor Francesco Dal Co.

Con Shigeru Ban salgono a 10 i Premi Pritzker che hanno tenuto una lectio magistralis a Cersaie: Tom Mayne, Renzo Piano, Kazuyo Sejima, Eduardo Souto De Moura, Rafael Moneo, Toyo Ito, Glenn Murcutt, Norman Foster e Richard Rogers.

 
In collaborazione con:
Logo ProViaggiArchitettura

Condividi su