Visitatori – Tessere Espositore – Giornalisti

Accesso diretto all'area di tua pertinenza

Hai dimenticato username o password?
Clicca sulla tua area:
Visitatori - Giornalisti

Logo Costruire, Abitare, Pensare

Tornano gli appuntamenti di costruire abitare pensare, con la grande architettura internazionale 

Costruire, abitare, pensare è il programma culturale di Cersaie dedicato all’architettura e al design.

Le  conferenze del programma ospitano ogni anno architetti e designer di fama provenienti da tutto il mondo per presentare i propri progetti e la propria visione sull’architettura contemporanea. In occasione del ritorno della fiera in presenza, quest'anno il Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e dell’Arredobagno ospiterà uno dei vincitori del Pritzker Prize, Shigeru Ban.

L’appuntamento con l’architetto giapponese - che terrà la prima conferenza in presenza dopo la pandemia - è per venerdi 1° ottobre 2021 alle ore 11:00 presso il Palazzo dei Congressi di BolognaFiere e sarà introdotto dallo storico dell’architettura Professor Francesco Dal Co.

Con Shigeru Ban salgono a 10 i Premi Pritzker che hanno tenuto una lectio magistralis a Cersaie: Tom Mayne, Renzo Piano, Kazuyo Sejima, Eduardo Souto De Moura, Rafael Moneo, Toyo Ito, Glenn Murcutt, Norman Foster e Richard Rogers.

Le conferenze di architettura conferiscono Crediti Formativi Professionali per architetti.

Shigeru Ban

L’architetto nipponico, vincitore nel 2014 del Premio Pritzker, ha dimostrato al mondo le infinite potenzialità architettoniche di materiali economici e del tutto naturali e ha fatto della leggerezza e della sostenibilità la sua cifra stilistica.
Nel 2012 fu protagonista per la prima volta a Cersaie durante una conferenza sulla sua esperienza nell’affrontare le esigenze abitative che conseguono a catastrofi naturali, quali i terremoti.
Come riportato anche nella motivazione della Giuria del Premio conosciuto come “Nobel” dell’architettura, "per Shigeru Ban la sostenibilità non è un concetto da aggiungere a posteriori; piuttosto, è intrinseca all'architettura. Le sue opere puntano a prodotti e sistemi appropriati che siano in accordo con l'ambiente e il contesto specifico, usando materiali rinnovabili e prodotti localmente, quando possibile”.

 
In collaborazione con:
Logo ProViaggiArchitettura
Con il supporto di:
Logo Ministero Affari Esteri - Italian Trade Agency - ICE

Condividi su