biglietto
omaggio

Visitatori – Tessere Espositore – Giornalisti

Accesso diretto all'area di tua pertinenza

Hai dimenticato username o password?
Clicca sulla tua area:
Visitatori - Giornalisti

Convegni e Seminari 2012
João Luís Carrilho da Graça Architecture: recent works and projects

Venerdì 28 Settembre ore 15,00
Galleria dell'Architettura - Galleria 25/26

Introduce Francesco Dal Co

Relatori

Relatore João Luís Carrilho da Graça Leggi
Relatore

João Luís Carrilho da Graça

Architetto

Nota biografica
João Luís Carrilho da Graça, architetto, si é laureato alla Scuola Superiore di Belle Arti di Lisbona (Escola Superior de Belas Artes de Lisboa) nel 1977, lo stesso anno in cui ha avviato il suo studio professionale.
Docente alla Scuola di Architettura della Università Tecnica di Lisbona (School of Architecture of the Technical University) dal 1977 al 1992. Professore alla Università Autonoma di Lisbona dal 2001 al 2010 ed alla Università di Évora dal 2005. Fino al 2010 ha diretto il dipartimento di architettura in entrambe queste università.
Guest lecturer alla Scuola Tecnica Superiore di Architettura della Università di Navarra (Escuela Técnica Superior de Arquitectura de la Universidad de Navarra) negli anni 2005, 2007 e 2010. Invitato come speaker a seminari e conferenze presso diverse università ed istituzioni internazionali.

La consistenza della sua opera é stata riconosciuta ed ufficializzata con diversi premi, fra cui: il titolo di “Chevalier des Arts et des Lettres” (Cavaliere delle Arti e delle Lettere) dalla Repubblica Francese nel 2010; il “Prémio Pessoa” nel 2008, il Premio “Luzboa” Award nel 2004 alla prima biennale internazionale di light art di Lisbona, l’“ordine al merito” della Repubblica del Portogallo nel 1999 e l’“Aica Award” dell’Associazione Internazionale dei Critici d’Arte nel 1992.

Insignito del Premio “AIT Award 2012 - transportation” per il ponte pedonale sul torrente Carpinteira, del premio “Piranesi Prix de Rome” nel 2010 per la trasposizione museale del sito archeologico “Praça Nova” al “Castelo de São Jorge”, il premio “FAD” nel 1999 ed il premio “Valmor” nel 1998 per il padiglione della “conoscenza del mare” all’Expo di Lisbona del 1998; il premio “Secil” nel 1994 per la Scuola Superiore di Comunicazione Sociale (Higher School of Social Communication – all’Instituto Politécnico di Lisbona), e candidature per il Premio Architettura Europea “Mies Van Der Rohe” negli anni 1990, 1992, 1994, 2009, 2010 e 2011, quest’ultimo sia per il ponte pedonale sul torrente Carpinteira che per la trasposizione museale del sito archeologico “Praça Nova” al “Castelo de São Jorge”.

Nel 2010 il suo progetto Candeias’ House é stato parte della rappresentazione ufficiale Portoghese “ nessun posto come – 4 case 4 film” (“no place like - 4 houses 4 films”), alla 12° mostra internazionale di architettura della Biennale di Venezia  “people meet in architecture” (la gente si incontra nell’architettura).


chiudi
Coordinatore Francesco Dal Co Leggi
Coordinatore

Francesco Dal Co

Architetto e Professore di storia dell'architettura, IUAV Venezia

Nota biografica

Laurea in architettura, Istituto Universitario di Architettura di Venezia (IUAV, 1970).

Cattedra di Storia dell'Architettura, IUAV, dal 1981.

Professor, History of Architecture, School of Architecture, Yale University (1982-1991).

Professore, Storia dell'Architettura, Accademia di Architettura dell'Università della Svizzera Italiana (1996-2005).

Direttore, Dipartimento di Storia dell'Architettura, IUAV (1995-2003).

Direttore, Sezione Architettura, La Biennale di Venezia (1988-1991).

Responsabile pubblicazioni di architettura della Casa Editrice Electa, dal 1978.

Curatore, Sezione Architettura, La Biennale di Venezia (1998).

Direttore della rivista “Casabella” dal 1996.

Senior Fellow, Center for Advanced Studies, National Gallery of Art, Washington DC.

Scholar, Getty Center, Santa Monica CA.

Membro del comitato di direzione, Society of Architectural Historians USA.

Dottore Honoris Causa in Ingegneria, Politecnico di Gand.

Accademico di San Luca, Roma.

Honorary Fellow Royal Institute of British Architects.

Saluto introduttivo

chiudi

Video interviste

João Luís Carrilho da Graça
Condividi su