biglietto
omaggio
Bologna - Italy    23 - 27 / 09 / 2024

Visitatori – Tessere Espositore – Giornalisti

Accesso diretto all'area di tua pertinenza

Hai dimenticato username o password?
Clicca sulla tua area:
Visitatori - Giornalisti

L'Immagine

Ettore SottsassEttore Sottsass

Ettore Sottsass - Cersaie 2000

"Il convergere di cinque piani fluttuanti in un contesto privo di tempo e di riferimenti, che si avvicinano fino a creare una dimensione che comprende il passato e che porta al futuro".

 

Con queste parole Ettore Sottsass, il grande architetto e designer - fondatore, tra le altre cose, del gruppo Memphis - descrive l'immagine da lui progettata e realizzata di Cersaie 2000, la più grande ed importante rassegna internazionale della ceramica per edilizia e dell'arredobagno. Una immagine il cui fortissimo impatto emozionale diventerà 'di casa' nei cinque continenti e che coglie perfettamente la formula della manifestazione: passato e futuro, tradizione e innovazione, cultura della ceramica e avanguardia tecnologica. Innumerevoli sono le realizzazioni di prestigio e le tappe salienti della vita artistica dell'architetto nato ad Innsbruck nel 1917.

Tra queste, un ruolo internazionale di primo piano nel rinnovamento della cultura progettuale sin dall'inizio degli anni '50, la collaborazione con la Olivetti, per cui progettò il primo computer italiano e una serie di macchine da scrivere elettroniche (la rossa "Valentine", tra le altre) che gli valsero ben quattro Compassi d'Oro, le realizzazioni di ceramiche e mobili che, per la loro importanza artistica, sono inseriti nelle collezioni permanenti di Musei come il George Pompidou di Parigi, le Musée de Arts Décoratifs di Montréal, l'Israel Museum di Gerusalemme, il National Museum di Stoccolma, il Mo.M.a. di New York. Personaggio di riferimento anche durante gli anni caldi della contestazione studentesca, Sottsass fonda la scuola di design ed architettura Global Tools e riceve (1972) una Laurea Honoris Causa dal Royal College of Art di Londra. Ma è nel 1981 - con la nascita del gruppo di Memphis - che il percorso artistico - culturale di Sottsass compie un ulteriore, importante passo avanti.

Memphis è il risultato di una lunga ricerca, iniziata negli anni '60, finalizzata a restituire agli ambienti ed agli oggetti spessore simbolico ed emotivo, attraverso un radicale aggiornamento iconografico. Questa esperienza nasce dalla necessità di realizzare non solo prototipi sperimentali, ma pezzi finiti, da proporre come alternative al mondo della produzione, individuato come primo e diretto interlocutore. Molti sono oggi i progetti di Sottsass Associati, che spaziano dall'industrial design per NTT, Apple Computer, Matsushita, alla corporate imagine per Ansaldo ed Alessi, alle realizzazioni di architettura, come gli interni dell'aeroporto internazionale Malpensa 2000 o ai centri residenziali in Cina, Hong Kong e Belgio, ai progetti urbanistici della capitale coreana Seoul.