Visitatori - Giornalisti

Accesso diretto all'area di tua pertinenza

Hai dimenticato username o password?
Clicca sulla tua area:
Visitatori - Giornalisti

Qui e Ora

 

Qui e ora. Here and now. 

Conversazioni con Francesco Dal Co e Toyo Ito, Renzo Piano, Smiljan Radic, Norman Foster, Eduardo Souto De Moura e Frank Gehry.

L’emergenza sanitaria ha causato l’arresto della maggior parte delle attività professionali costringendoci a restare nelle nostre case, impedendoci di viaggiare e in molti casi anche di lavorare. Viviamo in un tempo sospeso, sconosciuto, un tempo fragilmente iperconnesso, nel quale ogni azione è compiuta qui e ora, nell’immediatezza del presente. Prendendo spunto dal libro “Qui e Ora”, che riassume lo scambio epistolare che Paul Auster e J.M. Coetzee hanno intrattenuto per anni, abbiamo chiesto a Francesco Dal Co, Direttore di Casabella, di condividere con noi alcune riflessioni fatte con i suoi amici, colloquialmente e senza retorica, sulla condizione che noi tutti stiamo affrontando.

Trovandoci nell’era accelerata del digitale, anziché una corrispondenza epistolare prodotta con l’ausilio di una Olivetti Lettera 22 come hanno fatto i due illustri scrittori, sono state realizzate 6 video-conversazioni con alcuni noti architetti. Da una Venezia rigogliosamente vuota, Francesco Dal Co ha parlato della situazione a cui ci ha costretti la pandemia con alcuni celebri progettisti mentre si trovavano nelle più diverse parti del mondo: Renzo Piano a Parigi, Norman Foster in Svizzera, Toyo Ito a Tokyo, Frank Gehry a Los Angeles, Smiljan Radic a Santiago del Cile, Eduardo Souto de Moura a Porto.

Conversazioni estremamente estemporanee ed affascinanti, nelle quali l’architettura e il progetto sono i temi cardine, ma anche ricche di sconfinamenti in altri campi, restituiscono riflessioni di stringente attualità e offrono interessanti chiavi di lettura dei fenomeni contemporanei.

Toyo Ito

Frank Gehry

Smiljan Radic

Norman Foster

Eduardo Souto de Moura

Renzo Piano

Condividi su