Visitatori - Giornalisti

Accesso diretto all'area di tua pertinenza

Hai dimenticato username o password?
Clicca sulla tua area:
Visitatori - Giornalisti

Perché registrarsi?

Gentile Giornalista, al fine di potere accedere all’area riservata alla stampa ed usufruire dei vantaggi a Lei dedicati quali:

  • ritirare attraverso una via preferenziale il press kit del Salone,
  • accreditarsi agli eventi,
  • scaricare immagini in alta risoluzione,
  • consultare tutti i comunicati stampa in corso e passati,
  • leggere le rassegne stampa dei quotidiani italiani e delle riviste italiane ed internazionali,

Ha dimenticato username o password? Clicca qui.

Il XXVI Premio Compasso d'Oro ha conferito la 'Menzione d'Onore' alla mostra Milleluci


La giuria internazionale del XXVI Premio Compasso d’Oro ADI ha conferito oggi, presso l’ADI Design Museum di Milano, la MENZIONE D’ONORE a ‘Milleluci – Italian Style Concept’, la mostra curata da Angelo Dall’Aglio e Davide Vercelli che si è tenuta a settembre 2017, in occasione della XXXVI edizione del Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e l’Arredobagno, e che ha visto la presenza di 7.550 visitatori.

Milleluci – Italian Style Concept traeva ispirazione dal varietà televisivo condotto da Mina e Raffaella Carrà nel 1974: ogni puntata rendeva omaggio a un genere di spettacolo diverso, dalla radio al cabaret, dal musical all’operetta. I due curatori di Milleluci - Italian Style Concept hanno pensato a questo format per sviluppare un racconto che diventa un viaggio suggestivo tra atmosfere luminose che esaltano la materia, le superfici e il design dei prodotti di arredobagno, tra forme classiche e stili differenti. La mostra, suddivisa in dieci set tematici - come fossero le puntate del varietà, ognuno legato ad un genere cinematografico o teatrale definito – si caratterizzava per un’immagine retroilluminata sullo sfondo dedicata al film o all’opera scelta. La luce non è stata solo l’elemento fondamentale che ha reso possibile il processo percettivo, ma è stata al centro della scena illuminando i prodotti esposti e creando atmosfere ad hoc. I visitatori si sono così trovati immersi in vari scenari, passando da un film di fantascienza a un cartoon, come da un horror a un western, tra effetti speciali di luci cangianti e suggestioni visive, mentre in ogni set una colonna sonora a tema li ha accompagnati lungo il cammino multisensoriale.

L’ADI Design Museum sarà sede della mostra di tutti i prodotti partecipanti alla XXVI edizione del Premio, a cui parteciperanno tutti gli oggetti insigniti con il Premio Compasso d'Oro e con Menzione d'onore, che entrano a far parte di diritto della Collezione Compasso d’Oro ADI, dichiarata il 22 aprile 2004 dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali di “eccezionale interesse artistico e storico". La mostra “Mettere Radici” all’ADI Design Museum rimarrà aperta al pubblico dal 9 settembre al 16 settembre.

Ufficio Stampa Cersaie – settembre 2020 - pressoffice@cersaie.it